UNIONE POPOLARE CRISTIANA

Il Seme del Nuovo Centro

Italian

Comunicato Stampa del 25 Luglio 2014

Incontro a Roma tra le delegazioni di Democrazia Solidale, rappresentata, per l’occasione, da Lorenzo Dellai, Federico Fauttilli e Mario Marazziti e dell'Unione Popolare Cristiana, guidata dal segretario nazionale Antonio Satta, accompagnato dall’on. Danilo Bertoli (vice segretario nazionale), Mena Buonaiuto (segretaria organizzativa), dal sen. Alfredo D’Ambrosio, da Alessandro De Caterini (responsabile del Lazio) e dall’on. Massimo Tedeschi. Dai due movimenti piena identità di vedute sulla fase attuale e sulla prospettiva politica per il futuro. Lo afferma un comunicato dei due movimenti. A partire dalla comune radice cattolico-democratica e popolare, Democrazia Solidale e U.P.C. lavoreranno assieme a livello locale e nazionale nell'ambito dell'alleanza per il cambiamento col Partito Democratico. Si impegneranno a sostenere i valori della solidarietà, dello spirito comunitario contro ogni deriva individualistica, rilanciando un autonomismo responsabile ed efficiente contro i rischi di centralismo statalista. Democrazia Solidale e U.P.C. non sono interessate a operazioni politicamente ambigue, come quelle per unificare i cosiddetti "moderati" in funzione alternativa al PD: non è questa la strada che in tale fase storica può portare a valorizzare, anche nell'azione di governo e parlamentare, i principi della nostra cultura politica e ad accorciare le distanze con la società civile. Proseguono poi i contatti con altre formazioni politiche e realtà associative che a livello locale hanno posizioni simili, per costruire dal basso una nuova soggettività politica. La prospettiva non può che essere di medio periodo e passa anche attraverso un radicale rinnovamento di linguaggi e di classe dirigente. Ma ci si prepara anche per le scadenze elettorali a breve, in particolare per i consigli regionali in Calabria e Emilia Romagna. Nell'incontro è stato, infine, espresso l'auspicio che il clima di ostruzionismo in Senato non comporti il fallimento di una fase di riforme costituzionali ed elettorali, migliorabili sotto il profilo della rappresentanza e dell'equilibrio dei poteri, ma necessarie per il rilancio del Paese.

SPECIFICHE PORTALE

1. Template fluido
Permette l'impaginazione del Sito in relazione agli articoli evidenziati.
2. Sistema a griglie
Adatta la visualizzazione alle diverse tipologie Monitor degli  Utenti: Computer, Tablet, Smartphone.
3. Stile a blocchi multipli
Mette in risalto una pluralità di articoli nella stessa pagina.

News Nazionali (G)

Satta Friuli Venezia Giulia: le nuove nomine

LEGGI TUTTO

 

Arch. BRILLI,
BUON LAVORO!
Vedi nomina
 

Nomina Dirigenti

Il Segretario Politico Naz. On Dott. Antonio Satta ha nominato:
1. Prof.ssa Italia Buttiblione
componente della Direzione Nazionale e Responsabile del Dipartimento "Famiglia e Bioetica". Chi è?
2. Sandro De Caterini
Coordinatore Regionale del Lazio.
3. Dott. Giuseppe Coscia
Coordinatore Nazionale del Movimento Giovanile Nazionale  - Unione Popolare Cristiana - UPC
4. Dott.ssa Filomena Buonaiuto - Chi è?
Dirigente Organizzativa Nazionale - Unione Popolare Cristiana - UPC
 

Dip.Famiglia e Bioetica

Per una politica europea
21.01.2014 - Pubblichiamo un nuovo articolo della Frof.ssa Italia Buttiglione, Responsabile Dipartimento "Famiglia e Bioetica"
Leggi Articoli

 

Who's Online

Abbiamo un visitatore e nessun utente online